News,Videogame

Heroes of The Storm: Founder’s Pack

19 Feb , 2015  

Heroes of the Storm è una frenetica arena di battaglia a squadre, con i tuoi personaggi preferiti Blizzard come campioni. Potrete vestire i panni di Diablo, Arthas, Nova, Zeratul e moltissimi altri ancora!

Scegli e personalizza i tuoi eroi da tutti gli universi Blizzard a seconda del tuo stile di gioco. Crea una squadra assieme ai tuoi amici e gettati in una mischia senza esclusione di colpi su campi di battaglia differenti che metteranno alla prova le tue abilità strategiche e tattiche.

La tipologia di gioco è definita MOBA (acronimo di Multiplayer Online Battle Arena) dove gli eroi delle due squadre si fronteggieranno per distruggere le difese nemiche sino al raggiungimento del Nexus, il nucelo della forza avversaria, distrutto il quale la vittoria sarà conquistata.

Heroes of the Storm è stato per un lungo periodo in una versione di Alpha Testing, ma da non molto tempo si passati alla versione Beta Testing, rimanengo però di tipologia chiusa.

Per poter partecipare a questa Closed Beta si deve utilizzare una chiave, ma sarà la Blizzard stessa a decidere chi è idoneo o meno a riceverla. Non mancano di certo i GiveAway, ma il colosso ha deciso di aggiungere un’altro modo per poter giocare a questo nuovo Moba anche senza essere invitati direttamente: il Founder’s Pack!

Il Founder’s Pack è acquistabile (nel momendo in cui scriviamo) all’interno del Negozio Battle.Net, il suo costo è di 34,99€ e consentirà l’accesso immediato alla Closed Beta, assieme ad altre features, come 3 personaggi ed una cavalcatura per World Of Warcraft!

heroesofthestorm-600x310

Non è la prima volta che un gioco famoso trasforma in denaro la voglia dei giocatori di accedere alle Closed Beta, ma il costo e la manovra non è stata gradita al più dei giocatori.

Ovviamente non è un obbligo acquistare il Founde’s Pack, basterà aspettare qualche tempo che finita la Closed Beta l’accesso al gioco venga concesso a tutti, previa registrazione di un account Battle.Net .

I più pazienti riusciranno ad aspettare, mentre per chi ha più curiosità/voglia, ecco la soluzione proposta dalla Blizzard!

, , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *